news

XYLEXPO 2016: INNOVAZIONE E TECNOLOGIA NELLA LAVORAZIONE DEL LEGNO

news Comments 07/06/2016
img

Significativo appuntamento presso Fiera Milano a Rho la 25° edizione di XYLEXPO 2016 (24-28 maggio), la Biennale mondiale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti per l’industria del mobile.

Un appuntamento importante per i protagonisti del settore come il gruppo Bassano costantemente orientato alla ricerca e alla sperimentazione nei materiali, nelle tecnologie e nei prodotti per implementare soluzioni altamente innovative.

L’utilizzo di tecnologie d’avanguardia è fondamentale per Bassano per tradurre l’idea creativa in prodotti top di gamma con un’alta componente estetica e funzionale ed uno sguardo rivolto al futuro. La rassegna di Xylexpo rappresenta dunque un momento di studio e ricerca interessante e fondamentale.

“L’Italia è da sempre un grande produttore di tecnologie per il legno e contende il primato alla Germania –ha dichiarato Dario Corbetta, direttore di Xylexpo - con una grande capacità di innovazione da parte delle imprese che propongono prodotti di altissima qualità e sono in grado di realizzare macchine studiate per esigenze specifiche e quindi non standardizzate, con un alto livello di flessibilità e capacità di adattarle alle necessità dei produttori di mobili e arredi. E’ il punto di forza del made in Italy che su questo terreno non ha rivali”. Basti pensare, tanto per fare un esempio, alla Tac a cui viene sottoposto il legno per identificarne i difetti e poter procedere a tagli che consentono di utilizzarlo al meglio riducendo sprechi e costi.

Notevoli anche i numeri di questa edizione di Xylexpo: 441 le imprese espositrici di cui 122 straniere provenienti da 29 Paesi, per un comparto nel quale la produzione è aumentata dell'11,7% rispetto al 2014 e le esportazioni del 12,7%. Anche quest’anno la Germania è al primo posto nella classifica delle partecipazioni straniere seguita da Cina, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, Taiwan e Turchia. Tuttavia, è il mercato interno ad essere il vero protagonista, in linea con quanto emerso al Salone internazionale del Mobile perché a Xylexpo è in mostra il meglio e l’innovazione delle macchine grandi e piccole che servono a produrre mobili e arredo. Mercato italiano in ripresa, dunque, grazie anche ai diversi provvedimenti legislativi a sostegno delle imprese. Il primo trimestre 2016 conferma quindi la stagione positiva: secondo l'indagine congiunturale curata dall'Ufficio studi Acimall, l'associazione dei costruttori aderente a Confindustria, gli ordini nei primi tre mesi di quest'anno crescono complessivamente del 22,7% rispetto ai primi tre mesi del 2015.

Un segnale di consolidamento della ripresa per questo settore della nostra industria metalmeccanica che è tra i leader mondiali ed ha una fortissima vocazione all’export. Spinta all’internazionalizzazione e innovazione continua che sono anche le peculiarità del gruppo Bassano che prosegue il suo percorso di consolidamento sui mercati stranieri e di ampliamento dei servizi offerti. Protagonista indiscusso di una filiera, quella del legno-arredo che sta muovendo passi importanti verso un futuro più strutturato. Basti pensare che Xylexpo sarà presente al Made expo, Milano Architettura Design Edilizia, la fiera internazionale dell’edilizia, della architettura e delle costruzioni che si svolgerà a Fiera Milano dall’8 all’11 marzo 2017.


Tags: News Bassano Xylexpo Design Legno